Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni clicca su Privacy & Cookies Policy nel menu che trovi in fondo alla pagina a destra. (Cookie e Privacy Policy)

AIM - Associazione Italiana di Miologia

  Associazione dal carattere multidisciplinare  aperta a professionisti che operano a qualunque livello nel campo delle malattie neuromuscolari

 

Statuto dell'Associazione AIM

Costituitasi nell'ottobre 2000 a Bologna per iniziativa di 64 soci fondatori, l'Associazione Italiana di Miologia si è dotata di uno statuto che riassume finalità, scopi, obiettivi associativi, descrive organi statutari e ruoli direttivi e fissa le regole di buon funzionamento dell'associazione.

L'associazione ha carattere multidisciplinare ed è aperta a tutti i professionisti che operano a qualunque livello nel campo delle malattie neuromuscolari presso strutture Universitarie, Ospedaliere, IRCCS e altre strutture sanitarie.

PDFScarica e stampa lo Statuto

Articolo 1 - Fondazione e denominazione

Viene costituita una associazione denominata: "Associazione Italiana di Miologia" (AIM). L ' AIM è una Associazione autonoma. L ' Associazione ha la propria sede presso il domicilio del suo Presidente pro-tempore.

Articolo 2 - Scopi ed obiettivi

Sezione 1

L ' Associazione ha carattere scientifico multidisciplinare, è priva di scopi di lucro ed è aperta ai professionisti che operano a qualunque livello nel campo delle malattie neuromuscolari presso strutture Universitarie, Ospedaliere, IRCCS ed altre strutture sanitarie. L ' Associazione avrà durata a tempo indeterminato.

Sezione 2

Gli obiettivi dell'Associazione sono:

  1. Costituire un punto di riferimento scientifico multidisciplinare nazionale per promuovere e divulgare le conoscenze nel campo neuromuscolare nell'interesse dei pazienti;
  1. Stimolare e favorire lo sviluppo di protocolli clinici e la stesura di linee guida diagnostiche e terapeutiche;
  2. Fornire un supporto di informazione e guida alle opportunità per i giovani nel campo neuromuscolare e organizzare convegni nazionali ed internazionali;
  3. Incoraggiare la collaborazione tra i vari gruppi, favorendo la formazione di studi multicentrici e multidisciplinari e sostenendo il progresso della ricerca clinica e di base;
  4. Presentarsi come interlocutore presso le Strutture ministeriali e del Servizio Sanitario Nazionale per la definizione delle strategie politico-economiche, anche in considerazione del fatto che le singole malattie neuromuscolari sono comprese nelle "Malattie rare";
  5. Stabilire rapporti di scambio culturale, scientifico pratico con analoghe società europee ed internazionali, affiancandosi alle associazioni scientifiche di altre discipline.

Sezione 3

Tali obiettivi verranno conseguiti attraverso:

  1. l' organizzazione di incontri periodici per lo scambio delle informazioni scientifiche;
  1. l'organizzazione e l'incentivazione di corsi di aggiornamento;
  2. la promozione di studi collaborativi nazionali ed internazionali e di scambi a scopo didattico.

Articolo 3 -  Soci

Sezione 1 - Soci.

Esistono due categorie di Soci: i Soci Ordinari ed i Soci Onorari. Tutti i Soci Ordinari hanno il diritto di voto.

Sezione 2  - Elegibilità.

Chiunque operi attivamente nel campo delle malattie neuromuscolari, indipendentemente dalla disciplina, può iscriversi come Socio. Il Consiglio Direttivo deciderà sull'elegibilità individuale. Possono fare domanda di iscrizione anche studiosi operanti all'estero.

Sezione 3 - Modalità di iscrizione.

Le richieste per l'iscrizione devono essere inviate per iscritto ed indirizzate al Segretario, insieme ad un breve curriculum.

Sezione 4 - Quota di iscrizione.

Il Consiglio Direttivo stabilirà la quota associativa annuale per i Soci Ordinari. Per i soci al di sotto dei 35 anni di età la quota associativa è ridotta del 50%.

Sezione 5 - Mantenimento dell'iscrizione.

L'iscrizione verrà mantenuta subordinatamente al pagamento della quota di iscrizione. Il Consiglio Direttivo si riserva di sospendere l'iscrizione in caso di morosità superiore ai tre anni ed in particolari circostanze.

Articolo 4 -  Organi dell'Associazione

Sezione 1

Sono Organi dell'Associazione Italiana di Miologia:

  • il Consiglio Direttivo
  • l'Assemblea Generale

Sezione 2
Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo è composto da otto membri eletti dall'Assemblea Generale, dal Presidente e dal Past- President (Presidente uscente). Ogni socio potrà proporsi come candidato ed essere eletto. I componenti del Consiglio Direttivo resteranno in carica per tre anni e potranno essere rieletti non più di una volta consecutiva, per un totale di sei anni consecutivi in carica. Se si renderanno posti vacanti nel Consiglio Direttivo prima della scadenza ordinaria, subentrerà il primo dei non eletti. In caso di parità di voto, il voto del Presidente in carica varrà doppio.

Articolo 5 - Compiti degli Organi dell'Associazione

Sezione 1

Il Consiglio Direttivo è presieduto dal Presidente, che provvede alla sua convocazione, e deve riunirsi almeno una volta all'anno.

Sezione 2

Il Consiglio Direttivo decide tutte le iniziative inerenti gli scopi dell'Associazione; decide la data e la sede delle riunioni annuali e dei corsi di aggiornamento.

Sezione 3

Il Presidente ha la rappresentanza legale dell'Associazione. Verra’ eletto dall’Assemblea Generale con voto nominale e restera’ in carica 3 anni.

Sezione 4

Il Segretario mantiene un elenco dei Soci e prepara una relazione annuale delle attività della Associazione; si occupa della comunicazione ai soci di tutte le informazioni inerenti le iniziative intraprese.

Sezione 5

Il Tesoriere mantiene il bilancio economico della Associazione (preventivo e consuntivo), preparando una Relazione finanziaria in occasione dell'Assemblea Ordinaria; è responsabile della raccolta delle quote di iscrizione e della registrazione delle entrate e delle uscite e conserva la relativa documentazione secondo le norme fiscali. Il Tesoriere ha potere di firma sul conto corrente Bancario intestato all’A.I.M.

Sezione 6

L'Assemblea Generale è costituita da tutti i soci; ogni socio ha diritto di esprimere quattro preferenze per l'elezione del Consiglio Direttivo. In caso di parità di voti, risulterà eletto il socio con maggiore anzianità di iscrizione all'Associazione e, a parità di iscrizione, il socio più giovane anagraficamente.

Sezione 7

L 'Assemblea Generale viene convocata dal Presidente in via ordinaria, almeno una volta all'anno, in occasione dalla Riunione annuale; è valida se sono presenti in prima convocazione i due terzi dei Soci ed in seconda convocazione con qualsiasi numero di partecipanti. La convocazione dell'assemblea dovrà essere fatta con un preavviso di almeno quindici giorni. Nel caso vengano proposte variazioni dello Statuto, il preavviso dovrà essere di trenta giorni. L'Assemblea è presieduta dal Presidente della Associazione.

Articolo 6 -  Finanziamento

L'Associazione Italiana di Miologia è finanziata dalle quote di iscrizione. Ulteriore sostegno economico può essere ottenuto da altre fonti per specifiche necessità inerenti gli obiettivi.

Articolo 7 - Variazioni dello Statuto

Gli articoli dello Statuto possono essere cancellati, modificati o aggiunti per votazione da parte di almeno due terzi dei membri presenti dell'Assemblea Generale.

Articolo 8 -  Norme finali e fiscali

E' vietata la distribuzione, anche in modo indiretto, di utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita della associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

In caso di scioglimento dell'associazione per qualunque causa, il suo patrimonio dovrà essere obbligatoriamente devoluto ad altra associazione ONLUS che operi nello stesso campo (malattie neuromuscolari) o ai fini di pubblica utilità, sentito l'organismo di controllo di cui all 'art.3, comma 190, della legge 23 dicembre 1996 n.662, e salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

Il rapporto associativo deve essere disciplinato uniformemente e le modalità associative devono essere volte a garantire l'effettività del rapporto medesimo, escludendo esplicitamente ogni limitazione in funzione della temporaneità della partecipazione alla vita associativa; gli associati hanno diritto di voto per l'approvazione e le modificazioni dello statuto e del regolamento e per la nomina degli organi direttivi della associazione.

L'associazione deve obbligatoriamente redigere ed approvare annualmente un rendiconto economico e finanziario secondo le disposizioni statutarie. Le quote o contributi associativi sono intrasmissibili e non sono rivalutabili. Per quanto non previsto dal presente statuto valgono le norme del codice civile.


 

Centri Clinici

Elenco delle Unità Operative con Servizi dedicati alla diagnosi delle malattie muscolari, afferenti all’Associazione Italiana di Miologia.

L'elenco contiene tutti i riferimenti e le informazioni utili a entrare in contatto sul territorio con i centri clinici e di diagnosi delle malattie muscolari, raggruppati per provincia.

Centri Clinici

 

Centri di Genetica Medica

Elenco dei Centri di Genetica con informazioni utili ad entrare in contatto con essi.

Centri di genetica medica

Membership

Costituitasi nell'ottobre 2000 a Bologna per iniziativa di 64 soci fondatori, l'AIM Ha carattere multidisciplinare ed è aperta a tutti i professionisti che operano a qualunque livello nel campo delle malattie neuromuscolari presso strutture Universitarie, Ospedaliere, IRCCS e altre strutture sanitarie.

Sostienici

E' possibile sostenere l’Associazione Italiana di Miologia versando un contributo che ci sarà utile per proseguire e potenziare tutte le attività di informazione, promozione e sostegno che ogni giorno, da oltre quarant’anni, assicuriamo alle persone con malattie neuromuscolari e alle loro famiglie.

Per farlo è sufficiente inviare una email

Contattaci

Potete contattare l'Associazione scrivendo alla segreteria usando il seguente infirizzo di posta elettronica:

SEGRETERIA SCIENTIFICA: segreteria@miologia.org

SEGRETERIA: segreteria.aim@fclassevents.com

Se avete bisogno di entrare in contatto con i membri del consiglio direttivo trovate le informazioni per contattarli a questa pagina: Il Consiglio Direttivo

Sito dell'associazione AIM - Realizzato da Carlo Mazzucchelli - 2017 - AIM - All Rights Reserved.